2010

La Cortigiana

Posted in opere teatrali, scenografia a 03 di Carina Sandoval

Appunti per la scenografia:

– Siamo a Roma (Coliseo, Rotonda, eccetera)

– Atto Primo: “Come è bella quella donna che sta lassù in quella fenestra, sul tappeto, vestita di seta”

– Casa Messer Maco / Andrea

– Casa Parabolano / Valerio

– Atto III, scena 3: Piazza Navona (possibile sfondo?)

– Atto III, scena 8: Casa d’Aloigia

– Atto III, scena 16: GUARDIANO “Io vengo a San Pietro ogni dì, per mia devozione.”

– Atto IV, scena 8: Casa di Togna > ERCOLANO “Non mi stare a civettare su per le finestre”

– Atto V scena 9: Messer Maco, che si getta da una fenestra in camiscia.

Questa immagine dal libro The Oxford Illustrated History of Theatre mostra un disegno scenografico di Baldassare Peruzzi per la commedia Calandria. C’è uno sfondo dipinto con prospettiva che rappresenta la città di Roma con il Colosseo e il Castel Sant’Angelo. Comunque, perché questo disegno ha molta architettura avrebbe favorito una tragedia. Questo disegno é interessante perché rappresenta una vista che non sarebbe mai possibile di vedere in realtà. Dovrei considerare questa possibilità per i miei disegni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: